100

In Field

Le sfide di Wincor Nixdorf per il 2012

di Michela Del Pizzo
Wincor Nixdorf invita presenta alla stampa i suoi nuovi partner, i progetti e le sfide che l'attendono per il 2012. Un anno teso a rafforzare il business nel settore banking come service solution provider e a consolidare la presenza nel retail con nuove soluzioni per i punti vendita
28-02-2012
Wincor Nixdorf, fornitore di soluzioni innovative e servizi integrati per i processi di business nel mondo bancario e retail, ha scelto la formula del pranzo di lavoro, svoltosi a fine gennaio presso l'NH Hotel di Milanofiori ad Assago, per presentare alla stampa le principali novità aziendali del 2012. Ad iniziare dal sodalizio instauratosi con More One, società specializzata nelle soluzioni chiavi in mano per il settore bancario, della Pubblica Amministrazione e delle utilities, grazie alla quale Wincor Nixdorf punta a rafforzare maggiormente la propria posizione di service solution provider nel banking.

Nella prima parte del pranzo, Stefano Salteri, amministratore delegato Wincor Nixdorf, e Damiano Lucio Solida, presidente di More One, hanno intrattenuto gli ospiti spiegando le origini della partnership e le loro principali ambizioni per il nuovo anno, tra le quali occupa una posizione di rilievo la focalizzazione sui servizi per il settore banking, il cui valore complessivo nel 2011 ha raggiunto già il 55% della composizione del business di Wincor Nixdorf. Infatti, la partnership con More One è finalizzata allo sviluppo di un nuovo canale di vendita indiretto per l'offerta di prodotti, servizi e consulenza specifici per gli istituti di credito di minori dimensioni e per le Pubbliche Amministrazioni.

Nella seconda parte dell'incontro, invece, ampio spazio è stato dato alla presenza delle soluzioni Wincor Nixdorf nel settore retail, a cominciare da TP.Net, una piattaforma pensata per andare incontro alle esigenze della distribuzione moderna per organizzare, guidare e controllare l'infrastruttura IT nel punto vendita in modo flessibile. Uno degli esempi di successo presentati da Stefano Salteri riguardo l'implementazione di TP.Net, è il progetto partito nel 2011 con la Rinascente (cfr. box) presso il punto vendita di Piazza Duomo, Milano, uno dei più grandi del gruppo.

Successivamente, Salteri ha parlato di alcune soluzioni per la riduzione dei costi operativi nei punti vendita, tra i quali il self retailing (mobile shopping e self check out) e il cash management. In particolare, il cash management consente di migliorare la sicurezza nella gestione delle transazioni diminuendo l'opportunità dei dipendenti di gestire direttamente il denaro degli incassi. Inoltre, le soluzioni di cash management contribuiscono a diminuire il fenomeno della contraffazione valutaria poiché dotati di tecnologie di verifica della validità del denaro. Il self retail, invece, abbraccia non solo i tradizionali sistemi assistiti e il moderno self-check out, ma anche una varietà di soluzioni mobile, integrabili con le soluzioni di cash management presso la barriera cassa e nel back office.

Le soluzioni pensate per il retail
Dopo pranzo, la stampa è stata invitata a visitare la nuova demo-room realizzata presso la sede Wincor Nixdorf, per avere una dimostrazione pratica delle potenzialità offerte dalle soluzioni di cash management e self-retail progettate dall'azienda. Presentiamo, di seguito, le principali novità:
- EPOS personalizzabile con soluzione automatizzata per il check out. In risposta alla crescente richiesta del settore retail di tecnologie di check out flessibili, Wincor Nixdorf presenta soluzioni EPOS e SCO con possibilità innovative di personalizzazione in collaborazione con Royston LLC, operante nel settore store interiors, e Datalogic, primaria azienda nell’ambito Automatic Data Capture e Industrial Automation. Le soluzioni modulari con tecnologia in-store di Wincor Nixdorf sono disponibili in configurazioni completamente personalizzabili, per soddisfare un'ampia varietà di esigenze a seconda della forma, delle dimensioni o dell'ambiente del punto vendita, con un mix flessibile di funzioni di check out e pagamento self-service o con supporto dell'operatore, basate sulla collaudata piattaforma della serie modulare Tower Line 150. Tra le principali caratteristiche dell'offerta Wincor Nixdorf, spiccano le soluzioni di cassa automatica per tutte le tipologie di store, come la nuova Tower Line 50 con un ingombro minimo per l'area dei prodotti convenience o 360 Scan Portal per i grandi volumi di spesa. Questa soluzione interamente automatizzata di scansione a 360° si configura come la vera rivoluzione nel settore del check out. Velocizza il passaggio dei consumatori alla cassa con un effetto positivo sull'esperienza d'acquisto e un incremento dell'efficienza operativa dei retailer. Con la soluzione personalizzabile 360 Scan Portal di Wincor Nixdorf, i retailer possono ricollocare il personale del front-end e ridurre lo spazio fisico degli ambienti. Inoltre, grazie a processi di scansione e acquisto interamente automatizzati e a una velocità quasi doppia rispetto ai sistemi di check out convenzionali, 360 Scan Portal aumenta nettamente la produttività.
-TP Application Suite: stesse funzioni per tutti i canali di vendita. TP Application Suite di Wincor Nixdorf rappresenta una gamma completa di soluzioni software compatibili con un’ampia varietà di tipologie di store, canali di vendita e processi. Questa piattaforma software garantisce ai retailer la massima flessibilità nello sviluppo delle strategie di vendita e crescita, riducendo la complessità dell'infrastruttura IT globale. Per far fronte alla richiesta sempre maggiore di servizi self-service nel settore retail, TP Application Suite mette a disposizione due moduli hardware indipendenti: TPiSCAN, che supporta tutte le soluzioni self-service nell'area check out, e TPiSHOP, che offre la possibilità di implementare applicazioni di self-scanning mobile sia dai dispositivi del retailer che dagli smartphone personali dei clienti.
- La strategia per il ciclo chiuso del contante nel retail. Per la gestione del contante nei punti vendita e la sicurezza dei dipendenti e del deposito di denaro – ambito in cui si avverte una forte necessità di soluzioni ottimizzate – Wincor Nixdorf propone l'innovativa tecnologia CINEO, concepita per migliorare le operazioni automatiche di movimentazione dei contanti nel cash office e alla cassa. Grazie a un sistema interamente automatico, vengono meno tutte le operazioni manuali di conteggio, controllo dei prelievi dalla cassa, registrazione e preparazione dei cassetti nel cash office. Per implementare avanzati processi di gestione del contante anche nell'area check out e per introdurre un circuito chiuso del contante nel punto vendita, Wincor Nixdorf presenta una soluzione in cui i moduli CINEO sono integrati nel sistema di self-check out, dove il processo avviene nel seguente modo: il contante viene raccolto in un rullo mobile, trasportato in sicurezza al cash office e consolidato in automatico in una soluzione CINEO. È così possibile implementare un processo continuo dal EPOS alla raccolta da parte del portavalori (CiT). Il software intelligente TPCash esegue il monitoraggio dei livelli di riempimento di tutte le soluzioni di riciclo del contante, verificando che il contante possa essere depositato ed erogato al meglio nell'area del check out. La registrazione di tutte le transazioni garantisce la conformità agli standard normativi.
- Chiosco clienti con touch screen interattivo. Wincor Nixdorf dispone di un'ampia gamma di chioschi per soddisfare le esigenze dei vari comparti e applicazioni del settore retail, che vanno dai prodotti entry-level intuitivi basati su tecnologia Beetle, fino alle più recenti e innovative soluzioni EPOS con touch screen. Il chiosco con touch screen capacitivo da 32" possiede un display ad alte prestazioni con tecnologia multi-touch, simile a quella presente sui modelli più avanzati di smartphone.
- Ampliamento della gamma di EPOS Beetle e innovazioni tecnologiche. Da ultimo, Wincor Nixdorf introduce nuove funzionalità e innovazioni tecnologiche alla propria gamma di sistemi EPOS Beetle affermata in tutto il mondo. Beetle/iPRINT è il primo concetto di sistema EPOS basato sull'avanzata tecnologia a risparmio energetico del processore Intel Atom e potente stampante EPOS. La soluzione integrata di EPOS e stampante, “EPOS-in-a-printer”, ha un ingombro sorprendentemente ridotto. Il nuovo Beetle/X plus è progettato per funzionare a lungo con bassi costi operativi. La struttura sigillata e a prova di polvere, priva di ventola, garantisce la massima efficienza mentre l'assenza di parti in movimento riduce al minimo la manutenzione e i tempi di inattività. Il nuovo Beetle/Express è un sistema EPOS compatto all-in-one, mentre Beetle/M-II plus, il più venduto tra le soluzioni EPOS, è stato ammodernato con la più recente tecnologia per processore iCore e certificazione vPro.

Queste, dunque le principali soluzioni che Wincor Nixdorf ha pensato per il settore retail. Non resta dunque che osservare l'evolversi della strategia che vede impegnata l'azienda nell'ingresso nel settore banking, con l'aiuto del nuovo partner More One, e attendere fino a quando, ai prodotti sopra elencati, si aggiungeranno altre importanti novità.

Related articles

 

editrice TeMitemichannelDatavalue su Twitter